Inseguite i vostri sogni

Carpi - 2019-02-18

Venerdì 15 febbraio l'Istituto Vallauri ha ospitato l’onorevole Cécile Kyenge, che ha accolto con entusiasmo l'invito inviatole dagli studenti coinvolti nel progetto Cittadinanza europea in occasione della loro visita al Parlamento Europeo di Strasburgo lo scorso novembre per parlare di diritto allo studio e Unione Europea.
Hanno fatto gli onori di casa il dirigente scolastico Federico Giroldi e, a nome della città, il sindaco Alberto Bellelli.
Il dirigente ha sottolineato come il Vallauri abbia una consolidata tradizione di didattica interculturale, con progetti finalizzati al dialogo tra culture differenti e che garantire il diritto allo studio è la condizione primaria perché tutti possano esercitare una cittadinanza attiva e inserirsi nel mondo del lavoro.
Anche il sindac  ha parlato di integrazione, citando l'articolo 3 della Costituzione in cui si afferma che la Repubblica deve rimuovere gli ostacoli che impediscono "il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese" e che proprio attraverso la scuola si attua tutto ciò.
L'Onorevole Kyenge ha illustrato agli studenti il funzionamento degli organi dell'Unione Europea e di come si svolga l'iter di approvazione di una legge europea; ha poi spiegato come, in quanto membro della Commissione Libertà Civili, Giustizia e Affari Interni e della Commissione per lo Sviluppo, si occupi di integrazione, pari opportunità e anche di diritto allo studio e formazione permanente, priorità del Parlamento Europeo, e che, in particolare oggi, l'attenzione è posta nei confronti nei riguardi dei minori migranti che giungono in Europa, spesso non accompagnati.
Ha concluso il suo discorso rispondendo alle domande degli studenti che le hanno chiesto come sia stato il suo percorso politico: ha raccontato come lei sia giunta in Italia con una borsa di studio per inseguire il suo sogno di diventare medico e che poi, in seguito al suo attivismo sociale, abbia intrapreso la carriera politica per dare il proprio contributo nel realizzare una società migliore, in cui siano realmente garantiti i diritti di tutti.
Ha incoraggiato gli studenti a inseguire i propri sogni e a credere nel proprio futuro.
A conclusione dell'incontro l'onorevole Kyenge è stata accompagnata a visitare i laboratori della scuola.