Iscriviti alla newsletter

Sfoglia il giornale ovunque tu sia e in qualsiasi momento, iscriviti alla newsletter per ricevere ogni settimana Tempo sulla tua e-mail.

×
Shopping e divertimento sotto le stelle
Carpi | 14 Luglio 2019

Si avvicinano i saldi estivi e si ricomincia con i Mercoledì di luglio, l’iniziativa che da anni attira moltissimi carpigiani, e non solo, nel centro storico della città dove i negozi restano aperti fino alle 24 circa, e sotto i portici si svolgono eventi di moda e di musica collaterali.
Manuela, Susanna e Gloria, rispettivamente le titolari dei negozi dei marchi Tezenis e Calliope, Intimissimi e Calzedonia in Corso Alberto Pio sono le promotrici e organizzatrici, ma anche tanti altri titolari di negozi del centro hanno deciso di aderire al progetto.

Anche molti bar e locali contribuiscono ad animare le sere d’estate in città con musica e divertimento, come il Cookies di Piazzale Re Astolfo che ogni mercoledì ospita il djset di Billy Bogus, dj e produttore poliedrico che spazia dalla disco al “nu jazz” passando per la house.

“La nostra piazza è così bella - ha commentato Manuela Sabbatini - ed è giusto viverla appieno soprattutto in estate quando è più bello uscire per una passeggiata dopo cena. Inoltre, trovo giusto permettere ai clienti, almeno una volta alla settimana, di concedersi qualche ora di shopping al riparo dall’eccessiva afa e calura di questi giorni. Quest’anno, per ragioni note alle cronache locali, non abbiamo potuto contare sull’appoggio del Comune e abbiamo dovuto organizzarci interamente da soli, ma contiamo di realizzare al più presto insieme all’Amministrazione Comunale altri eventi in grado di richiamare sempre più persone in centro”.
Si sa, richiede impegno per i titolari di piccoli e medi negozi stare aperti anche il mercoledì sera e allestire serate musicali e d’intrattenimento (gli eventi sono a carico dei singoli esercizi), ma si tratta di un’iniziativa che, oltre a ripagarli in termini economici, valorizza la bellezza del nostro centro storico rinato dal punto di vista dei localini dove si mangia, ma che lotta ancora per il rilancio per quanto riguarda i negozi veri e propri.

Chiara Sorrentino


Ultime notizie

Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie