Iscriviti alla newsletter

Sfoglia il giornale ovunque tu sia e in qualsiasi momento, iscriviti alla newsletter per ricevere ogni settimana Tempo sulla tua e-mail.

×
Storia in Viaggio. Dall’Istria a Fossoli
Carpi | 10 Ottobre 2019

Partiranno domani, venerdì 11 ottobre, i partecipanti a Storia in Viaggio. Dall’Istria a Fossoli, l’iniziativa promossa dalla Fondazione Fossoli e rivolta a tutta la cittadinanza, un itinerario di tre giorni le cui tappe toccheranno il confine orientale italiano, tra Trieste e le zone adiacenti, sulle tracce dell’esodo giuliano-dalmata, che così direttamente ha coinvolto anche la storia del Campo di Fossoli e del territorio di Carpi, con la storia del Villaggio San Marco. L’iniziativa si inserisce nella promozione, fatta nel corso del 2019 in Istria, della mostra fotografica di Lucia Castelli, Italiani d’Istria. Chi partì e chi rimase, prodotta dalla Fondazione Fossoli. Per tutta la durata del viaggio sarà presente la storica Maria Luisa Molinari, insegnante e Dottore di ricerca in Storia contemporanea, i cui studi si concentrano prevalentemente sulla storia del confine nord-orientale italiano nel Novecento, con particolare riguardo all’esodo giuliano-dalmata, cui ha dedicato le tesi di laurea e di dottorato. È inoltre autrice di una monografia sul Villaggio San Marco, a Fossoli di Carpi, per la collana Quaderni di Fossoli.
La Fondazione Fossoli si avvale inoltre della preziosa collaborazione dei ricercatori dell'Istituto regionale per la storia della Resistenza e dell'Età contemporanea nel Friuli Venezia Giulia (IRSREC): Gloria Nemec, docente e ricercatrice di Storia sociale, ha affrontato in svariate pubblicazioni i processi collettivi che interessarono le popolazioni della zona alto-adriatica e i relativi lasciti di memorie. Franco Cecotti, ricercatore storico, ha pubblicato circa 40 saggi sulla storia dei confini, l’emigrazione italiana, le condizioni dei civili durante la prima guerra mondiale, la didattica della storia.
l viaggio sarà anche arricchito dalle parole di diversi testimoni, tra cui Fiore Filippaz, che accompagnerà i partecipanti nella a Padriciano, mentre la visita al Magazzino 18 di Trieste sarà condotta dal Direttore Piero Delbello. Per quanto riguarda la visita a Pirano, pervista per sabato 12 ottobre, i partecipanti visiteranno anche Casa Tartini, sede della Comunità degli Italiani di Pirano, insieme allo storico Kristjan Knez e a Fulvia Zudič, della Comunità degli italiani di Pirano. Un  incontro è previsto anche presso la sede della Comunità degli italiani di Buie, con la Presidente Eliana Barbo, per poi conoscere il Museo etnografico e la Torre di San Martino, insieme al testimone Bruno Savron.


Ultime notizie

Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie