Meteo Carpi
Il Tempo in versione PDF

Il mare in una stanza
Carpi | 14 Febbraio 2013 Pavimenti di sale, pareti di sale, stalattiti di sale che si stagliano dall’alto sui visitatori: uno spettacolo incredibile, suggestivo, imponente. Ma soprattutto salutare. Le grotte di sale sono una delle scoperte più recenti, per quanto riguarda la medicina alternativa e la cura naturale a numerose patologie. Le grotte sono costruite ad hoc per ricordare gli ambienti delle miniere di sale: in bellezza, imponenza, suggestione, ma soprattutto per quanto riguarda gli effetti benefici dovuti alla salgemma, inspirata o assorbita tramite l’epidermide, sulla salute. Da oggi, i benefici effetti dell’aria di mare, saranno a due passi da casa. AcquaThermCenter infatti, il centro di inalazioni termali di via Don Primo Mazzolari, 5/a, gestito dal medico chirurgo Antonio trichini, specialista in Otorinolaringoiatria, e dalla dottoressa Cinzia Cirielli, laureata in infermieristica, dopo oltre due anni di attività, ha deciso di ampliare la propria offerta, portando a Carpi la prima grotta di sale medicale. Ma in cosa consiste esattamente una grotta di sale e, soprattutto, quali benefici comporta per la nostra salute? Lo abbiamo chiesto al dottor trichini. “Il centro di Haloterapia medicale Aerosal è sostanzialmente una stanza ricoperta interamente di sale: sulle pareti, sul pavimento e sul soffitto. Aerosal è l’unico prodotto certificato dall’Istituto Superiore di Sanità ed è uno strumento di benessere che richiama il principio dell’haloterapia (terapia che si basa sulla somministrazione inalatoria di cloruro di sodio addizionato a ioduro di sodio). Il sale utilizzato è preparato e confezionato in apposito laboratorio dell’azienda e certificato, a differenza di altri sistemi che micronizzano e frantumano il sale direttamente nell’erogatore impedendo un dosaggio e una sterilità controllati. Viene infatti utilizzato sale iodato in una piccola percentuale per simulare l’aria del mare e per mantenere corretto il livello di esposizione allo iodio. In quanto terapia naturale è doveroso precisare che non sostituisce le terapie convenzionali, ma serve ad affiancarle, in modo tale da avere un obiettivo unico: quello di ridurre la terapia farmacologica e migliorare la qualità della vita. Aerosal è adatto a tutte le fasce d’età, è indicato nelle bronchiti croniche ostruttive e non ostruttive, nelle comuni affezioni a carico delle alte vie respiratorie quali, laringiti, faringiti, rinosinusiti, adenoiditi, tonsilliti... Studi scientifici ne hanno dimostrato l’efficacia anche in caso di dermatite atipica in età pediatrica, nell’eczema, nella psoriasi e nelle frequenti infezioni virali. L’haloterapia normalizza la normale flora cutanea superficiale”. Le particelle di sale nebulizzate a secco nella camera del sale da uno speciale apparecchio, sono di dimensioni ideali per raggiungere tutte le sezioni delle vie respiratorie. “Il cloruro di sodio inalato - prosegue la dottoressa Cirielli - è in grado di far funzionare al meglio quell’insieme di piccole ciglia di cui sono dotate le cellule che tappezzano le vie respiratorie che, con movimenti molto frequenti, regolari e coordinati, trasportano il sottile strato di muco che le ricopre verso il cavo orale. Si ottiene così una continua detersione dell’intero albero respiratorio. Nel muco, infatti, restano intrappolati virus e inquinanti atmosferici. Il sale inalato ha inoltre un effetto battericida: vi è infatti una dimostrata diminuzione della carica batterica presente nelle vie aeree”. L’Aerosal può trovare una sua positiva indicazione anche per altre situazioni gravi come la fibrosi cistica, caratterizzata dalla produzione di muco molto denso e difficile da eliminare o, ancora, in caso di bronchiolite che comporta spesso ricoveri e l’innescarsi di episodi ricorrenti di broncospasmi per parecchi mesi successivi al primo episodio. Studi condotti su persone asmatiche poi, hanno dimostrato come il trattamento con il sale inalato nelle grotte sia risultato positivo nel favorire la riduzione dell’iperattività bronchiale. La “grotta”, ospita fino a 4 persone, che appena entrate avvertono una sensazione di assoluto relax, grazie al colore bianco del sale che riveste l’ambiente. Anche la dimensione della grotta di sale non è lasciata al caso, ma deve rientrare in un parametro che va da 5 a 7 metri quadri per consentire la giusta concentrazione di particelle di sale micronizzato. Infatti in grotte più grandi tale concentrazione diminuirebbe notevolmente e l’ingresso di più persone contemporaneamente, comporterebbe sia una diminuzione delle particelle inalate che un rischio di promiscuità batterica. Una volta seduti sulle confortevoli poltrone, le proprietà benefiche del sale fanno il resto: si crea infatti un microclima puro, che viene mantenuto costante per temperatura e umidità; una ventola dà origine a un’aspirazione forzata, assicurando il ricambio d’aria. Per entrare in Aerosal® non servono particolari accorgimenti e neppure un abbigliamento specifico: si rimane vestiti, si indossa una cuffietta e dei copri scarpe monouso e ci si rilassa, magari ascoltando musica o guardando un dvd. E in una sola seduta di circa 30 minuti si possono procurare gli stessi risultati di tre giorni al mare. Insomma un ottimo alleato per la nostra salute. J.B.

Altre notize della rubrica Carpi
Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie

Borsa
Più lette del mese
La Festa della Aratura non si farà più
2017-09-06

“Sono costretto a comunicarvi questa notizia ma, credetemi, lo f...

Scontro tra una moto e un'auto in via Aldo Moro: grave il motociclista
2017-09-17

Intorno alle 11.50 di questa mattina tra le vie Aldo Moro Aldo Moro e Alghisi si &egrav...

Salta la Maratona d’Italia
2017-09-11

La Circolare Gabrielli fa la sua seconda vittima: dopo la Festa dell’Aratura a saltare in a...

Non ci hanno nemmeno avvisati!
2017-09-01

Chi ha autorizzato la manifestazione promossa da Forza Nuova per stasera, 1° settembre, in Pi...

Posti di blocco a Fossoli e Novi: impegnate 14 pattuglie dei Carabinieri
2017-09-07

Due i posti di blocco organizzati ieri sera a Fossoli e Novi dalla Compagnia dei Carabinieri di C...

Un sovrappasso in Tangenziale
2017-09-05

Entro tre anni a Carpi sorgerà un cavalcavia ciclopedonale che consentirà di attrav...

Crispy Chicken: un nuovo fast food in centro a Carpi
2017-09-18

Crispy Chicken non è un franchising, bensì un marchio originale cr...

“Grazie ai 14.102 cittadini che hanno votato oggi il punto lo segniamo noi”
2017-09-11

“14.102 voti per il sì sono tanti (98%dei votanti). Considerate le condizioni in cui...

Viale Carducci a pagamento: storia di una morte annunciata
2017-09-19

Il nuovo Piano Aria Integrato Regionale prevede 94 misure per il risanamento della quali...

I Carabinieri sedano una lite in centro storico
2017-09-14

Intorno alle 23,30 di ieri sera i Carabinieri di Carpi sono stati allertati da alcuni passanti pr...

Un caso sospetto di Chikungunya a Carpi
2017-09-16

L’Azienda USL di Modena ha riscontrato nella giornata di ieri un caso sospetto di febbre da...

Carpigiana 35enne denunciata dai Carabinieri per truffa: si finge medico ed estorce oltre 5mila euro
2017-09-12

Si finge un medico del Policlinico di Modena, irretisce un ignaro giovane presso la Biblioteca di...

Piazzale Ramazzini: cambia la viabilità
2017-09-18

Allo scopo di favorire la sicurezza di chi lo percorre l’amministrazione comunale di Carpi,...

Sinti, il Comune creerà due microaree entro il prossimo agosto
2017-09-14

La Regione Emilia Romagna ha stanziato 1 milione di euro per i Comuni quale ince...

Il bistrot che mancava!
2017-09-20

Una piccola oasi dove il buonumore è di casa. Al Cafè and Bistrot Diferente...

Il grande cuore di Carpi
2017-09-20

Oggi Depi avrebbe vent’anni. Giovane promessa della ginnastica artistica, ...

Notte bianca a Carpi: 24 i lavoratori irregolari scovati dalla Finanza
2017-09-19

Prosegue l’impegno della Guardia di Finanza di Modena a contrasto di tutte le forme di lavo...

Furto in via Marchiona
2017-09-04

Hanno smurato l’inferriata della finestra sul retro per entrare in casa e rubare mentre i p...

Infertilità in aumento: sempre più culle vuote anche a Carpi
2017-09-21

L’infertilità dilaga. I dati non lasciano spazio a dubbi: oggi una coppia italiana s...

Tentata rapina alla Farmacia veterinaria di via Ugo da Carpi
2017-09-06

Tentata rapina ieri sera intorno alle 19 alla Farmacia veterinaria di via Ugo da Carpi, 30 a Carp...